La letteratura rosa

“Il romanzo moderno nasce insieme al suo pubblico: un pubblico borghese, che ha cominciato a ridefinire la sfera dell’intimità, fisica e morale, costruendo, attraverso la privacy domestica e il senso del pudore, uno spazio che va difeso dallo sguardo indiscreto del mondo esterno. La violazione di questo segreto interno domestico, il racconto delle vicende private costituisce la materia privilegiata del romanzo settecentesco, che si diffonde in modo prodigioso proprio presso il pubblico femminile. Ma se la lettrice è spesso donna, lo scrittore è quasi sempre uomo. Il rapporto tra donne e romanzo è, inizialmente, a senso unico.
«Il romanzo — scrive Umberto Eco — nasce come merce per donne e domestiche, non dimentichiamolo. Il romanzo non lo ha mai dimenticato.»* Il legame fra le donne e la lettura ha dunque come fondamento e limite lo spazio chiuso del mondo domestico. Alle donne, che non si dedicano ai commerci, ai viaggi, alle iniziative imprenditoriali, resta, come compenso, il territorio dell’intimità: la casa, i rapporti sentimentali, le fantasticherie.
[…]
L’ipotesi che avanziamo è che il bisogno di rosa sia una domanda femminile profonda, rimasta a lungo inespressa, legata a una sessualità schiacciata e rimossa. Perché venisse alla luce, sfuggendo alla gabbia dell’isolamento domestico, le donne hanno dovuto affrontare una lunga lotta contro la durezza del controllo patriarcale sul corpo femminile. La capacità fantastica, i sogni ad occhi aperti, alimentati in gran parte dalla letteratura amorosa, sono uno dei pochi canali attraverso cui la sessualità negata ha trovato uno sbocco.

* Umberto Eco, Tre donne intorno al cor…, in U. Eco, M. Federzoni, I. Pezzini, M.P. Pozzato, Invernizio Serao Liala, Firenze, La Nuova Italia, 1979, p. 9.

[Eugenia Roccella, La letteratura rosa, Roma, Editori Riuniti, 1998, pp. 5-7]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...