Assaggi da Cioran. Five easy pieces + 1 su lettori, scrittori e libri

È un errore voler facilitare il compito del lettore. Non te ne sarà grato. Non gli piace comprendere, gli piace segnare il passo, sprofondare, gli piace essere punito. Donde il fascino degli autori confusi, donde la perennità della farragine.”
(p. 85)

“Un libro deve frugare nelle ferite, anzi deve provocarle. Un libro deve essere un pericolo.
(p. 87)

“Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa.”
(p. 92)

Cioran Squartamento“Per scrupolo terapeutico, aveva messo nei suoi libri tutto quello che poteva esserci d’impuro in lui, il residuo del suo pensiero, la feccia del suo spirito.”
(pp. 101-2)

Inviare un libro a qualcuno è commettere un’effrazione, è una violazione di domicilio. Vuol dire invadere la sua solitudine, quello che egli ha di più sacro, vuol dire obbligarlo a rinunciare a se stesso per pensare ai tuoi pensieri.”
(p. 105)

“Il vero scrittore scrive sugli esseri, le cose e gli avvenimenti, non scrive sullo scrivere, si serve di parole ma non indugia sulle parole, non ne fa l’oggetto delle proprie rimuginazioni. Egli sarà tutto, salvo che un anatomista del Verbo. La dissezione del linguaggio è la mania di quelli che, non avendo nulla da dire, si relegano nel dire.
(p. 113)

[E.M. Cioran, Squartamento (1979), trad. it. di Mario Andrea Rigoni, Milano, Adelphi, 2004 (I edizione, 1981)]

Annunci

7 comments

  1. L’ultima frase, in particolare, fa pensare agli artisti finiti: le rockstar che, dopo il successo, parlano di case discografiche; i registi che parlano di film e di produttori – nel film – e gli scrittori che parlano dello scrivere.

    1. Esattamente. Si tratta di una acuta critica al metalinguaggio nell’arte che spesso è noioso e che può anche rivelarsi un chiaro sintomo di decadenza (ma c’è anche chi fa uso di questo tipo di approccio dal principio).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...