Esperanto, una lingua universale (da “Europeana” di Patrik Ouředník)

Il bisogno di una lingua nuova era stato avvertito in modo pressante da quando il mondo industriale aveva stravolto i valori religiosi e sociali tradizionali e certuni hanno proposto di inventare una lingua universale e dicevano che nel momento in cui tutti avessero parlato la stessa lingua la pace avrebbe regnato nel mondo e allora inventavano lingue di questo genere. […] Ourednik EuropeanaE tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX erano state proposte quasi trecento lingue universali e la più nota era l’esperanto e i suoi propugnatori dicevano che l’esperanto era come il telegrafo e anche meglio perché legava gli spiriti con un filo invisibile. E i cristiani dicevano che l’esperanto avrebbe accelerato l’avvento del regno celeste sulla Terra e gli anticlericali e gli anarchici dicevano che l’esperanto era espressione di una presa di coscienza sociale e un primo passo verso la rivoluzione mondiale. E nel 1937 il governo sovietico accusò i propugnatori dell’esperanto di cosmopolitismo e cospirazione contro lo stato sovietico e 5500 propugnatori dell’esperanto furono condannati a morte o ai lavori forzati nei campi di concentramento. E un linguista sovietico aveva previsto che quando il comunismo avrebbe trionfato nel mondo intero la società nuova avrebbe fatto a meno delle lingue perché la simbiosi dei lavoratori sarebbe stata tanto profonda che parlare sarebbe diventato inutile e la gente avrebbe dimenticato gradualmente le lingue e avrebbe comunicato grazie al solo potere del pensiero rivoluzionario.”

[Patrik Ouředník, Europeana. Breve storia del XX secolo (2001), trad. it. di Elena Paul, Palermo, :duepunti, 2005 e 2011, pp. 114-16]

N.B.: l’immagine di copertina è la definizione del termine «esperanto» dal dizionario on line Il Nuovo De Mauro: http://dizionario.internazionale.it/parola/esperanto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...