Aleksandr Blok

Io trascino, trascino la mia vita. Aleksandr Blok

Io trascino, trascino la mia vita,
la mia vita sorda, dissennata:
oggi esulto con animo sereno,
e domani invece canto e piango.

Ma se la catastrofe è imminente?
Se mi sta dietro alla schiena
colui che ha coperto lo specchio
con la sua mano immensa?…
(altro…)

Annunci