poeta

L’uomo delle scie. Raul Brandão

“«[…] Nulla si perde; come le comete trascinano una scia d’oro o di fango, ognuno porta con sé tutto il proprio passato, vestigia di idee e di crimini, i momenti di amarezza e i baci della donna per cui ci si è persi… Si fidi della mia esperienza!»
[…] (altro…)

Annunci

Assaggi da Hugo von Hofmannsthal. Five easy pieces su autori, personaggi, talento e genio

“Un autore, voglia o non voglia, lotta sempre contro il suo tempo. Egli impara a sentire tutte le opposizioni dell’epoca, ma non saprà mai finché vive se i pesi che minacciavano di schiacciarlo fossero di ferro o di carta.”
[Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici (1922), a cura di Gabriella Bemporad, Milano, Adelphi, 1992, p. 75]
(altro…)